12 passi per ottenere ciò che vuoi

Vuoi cambiare in meglio in tre mesi? Una nuova collana edita da Franco Angeli e Skilla ti dice come fare, con il metodo dello slow reading, fast learning: leggere lentamente prendendo appunti e facendo esercizi per imparare in fretta. Il primo titolo, “12 passi per ottenere ciò che vuoi sfruttando al massimo la tua intelligenza”, a cura di Umberto Santucci, presenta diversi stili di pensiero da usare per risolvere problemi.

Il filo rosso che collega i 12 passi di questo libro è la gestione efficace del problema, dal momento in cui mettiamo in evidenza il bisogno di cambiamento, al cambio di prospettiva, alla visione positiva, al considerare il problema specifico come parte di un sistema più ampio, alla generazione di idee e soluzioni, fino alla produzione di risultati.

Il problema va inteso non tanto come difficoltà, quanto come algoritmo di cambiamento, utile sia a superare un ostacolo o un limite, sia a migliorare ciò che già va bene.

Proattività, visione sistemica, pensiero strategico, produttivo, analogico, collettivo e connettivo, sviluppo della potenza mentale, orientamento al risultato, flessibilità, ottimismo, creatività, gestione del cambiamento, sono i dodici passi con cui si sviluppano le capacità del pensiero, lo strumento principe che ognuno di noi ha per definire e risolvere problemi di vita, di lavoro, di organizzazione.

Internet, telefonini e tablet ci hanno abituato a leggere con rapidissimi scroll, per soffermarci solo su qualcosa che al momento ci sembra utile. Questo va bene quando vogliamo trovare rapidamente un’informazione. Se invece vogliamo apprendere qualcosa (conoscenze teoriche e sistematiche, capacità pratiche) bisogna rallentare e concentrarsi.

Uno stratagemma militare cinese dice: “Partire dopo per arrivare prima”, e un altro dice: “non si può far maturare il grano prima del tempo”. Sono due insegnamenti che ci invitano a rallentare, a considerare i tempi giusti, diremmo fisiologici per fare le cose. Da questa considerazione nasce la modalità slow reading, fast learning. Leggere con lentezza significa fare una prima lettura, rileggere, prendere appunti, fare schemi, fare ricerche di approfondimento. Imparare velocemente significa ottenere un miglioramento in ciò che si sa o si fa in un tempo piuttosto limitato.

Per raggiungere un obiettivo bisogna seguire un percorso. Capita però che non sia chiaro l’obiettivo, o sia intricato il percorso. Per ridurne la complessità bisogna suddividerlo. Da qui nasce l’idea dei 12 passi: con un passo alla settimana si ottiene un cambiamento significativo in tre mesi. Non male, no?

12 passi per… è una formula – televisivamente si direbbe un format – per risolvere problemi, parlare in pubblico, gestire i conflitti, non perdere tempo.

Ad ogni tematica è dedicato un libro da leggere, rileggere, fare esercizi, mettere in pratica, ampliare la visione. Il tutto in 12 passi, un numero magico basato sulla perfezione della triade e sulla solidità del quadrato.

Pubblicato da

Umberto Santucci

Sono un consulente e formatore di comunicazione, problem solving, project management, mappe mentali e altri strumenti di visualizzazione e controllo, creatività. Sembrano tante cose diverse ma sono aspetti della stessa competenza: definire correttamente e risolvere problemi.

6 pensieri riguardo “12 passi per ottenere ciò che vuoi”

  1. bravo e vivissimi complimenti
    leggerò e imparerò sicuramente altre cose da te!
    non è mai troppo tardi
    Luca

    quando passi a roma fatti vedere al quasar

    lascia un po’ stare la bella vita marinara e vieni ad assaporare un po’ di smog, caos e traffico
    vedrai che ti farà bene!!!

    1. Grazie Luca, come sai apprezzo particolarmente il tuo feedback. Io non ho grandi occasioni di farmi vedere a Roma… se non me le date 🙂

  2. Già nella quarta di copertina si ritrovano principi di apprendimento utilissimi e spesso dimenticati a causa del sovraccarico informativo in cui siamo immersi. Lo leggerò con piacere.
    Grande Umberto!

  3. Come tutti i temi da te trattati, anche questo e’ chiaro, affascinante e coinvolgente. E’ un grande aiuto per ottenere un nuovo modo di pensare e risolvere i problemi che sempre si presentano nel corso della vita, quindi l’argomento porta ad un miglioramento dell’umanita’in generale. Per questo spero e auguro che molti leggano “lentamente” e approfondiscano i 12 passi.

  4. Buongiorno Umberto,
    ti ho scoperto da poco, comprerò il tuo libro a breve. e’ proprio quello che mi serve in questo periodo di grandi cambiamenti. Ti invierò un feedback non appena lo avrò terminato. Per il momento grazie

    Ross

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *