LAMS

atlante > formazione

Il modello di progettazione istruzionale agile LAMS (Learning Activity Management System) è opera del professore universitario australiano James Dalziel. E’ un nuovo strumento per la progettazione, la gestione e la distribuzione di attività di apprendimento collaborativo on-line, con chat di discussione e altre interazioni tra studenti e insegnanti e fra studenti e studenti. Le attività didattiche che compongono ogni “lezione” (termine usato in LAMS per indicare ogni learning design) sono sviluppate in sequenza. Ogni lezione è composta dal modulo centrale, che gestisce l’aspetto strutturale, e dal contenuto, composto da diversi moduli per la fruizione dei contenuti e da varie attività previste nella lezione (esercizi, test, lavori di gruppo, chat, condivisione di risorse). Il sistema consente al progettista di monitorare e sincronizzare le attività degli studenti, intervenire su di esse, indirizzare il flusso delle attività. Il sistema LAMS, attualmente alla versione 2.3, si distingue dagli altri sistemi di gestione dell’apprendimento principalmente per la grafica di lavoro, grazie all’elevato livello di interattività e collaborazione.

Questa è l’interfaccia del software.

lams