Technical manager

atlante > project management

Il technical manager o TM è un responsabile dei processi, ossia di ciò che si deve fare per ottenere gli output richiesti entro una scadenza. Risponde al project manager e a nessun altro. Questo concetto è importante soprattutto nei casi in cui il TM sia impegnato con la sua squadra in più progetti, o comunque abbia un capo diverso dal PM. Se al di fuori del progetto il TM può rispondere al suo capo, all’interno del progetto risponde solo al PM del progetto stesso. Lo sponsor di progetto serve proprio a salvaguardare il ruolo del PM proteggendolo da pressioni di altri progetti o altre funzioni dirigenziali.

Il TM deve concordare con il PM le caratteristiche dell’output da produrre, le scadenze temporali e le tolleranze sulle date di consegna, facendo presenti esigenze tecniche che il PM potrebbe ignorare e che potrebbero incidere su tempi e costi.

Per comprendere il ruolo del TM nel progetto, prendiamo ad esempio la costruzione di un palazzo. Il PM è responsabile di tutto il palazzo, dagli studi di fattibilità fino al cantiere, i vari TM sono responsabili delle gru, delle impalcature, degli impianti elettrici, ecc. Quindi il PM deve saper gestire il progetto, il TM deve garantire il prodotto della sua specifica competenza tecnica.