IPPS: Istituto di Psicologia e Psicoterapia strategica

Nel periodo di supervisione fatto con Giorgio Nardone dopo aver frequentato i suoi master di problem solving strategico, ho conosciuto Alessandro Bartoletti e Serena Aceti, giovani psicoterapeuti operanti a Roma, con cui è nata una affettyuosa amicizia, oltre che la volontà di cooperare.

Poiché io non sono psicologo, posso affrontare col cliente la soluzione di problemi di qaulsisasi genere, ma non sono attrezzato per affrontare situazioni fortemente invalidanti e patologiche.

Al tempo stesso gli psicoterapeuti clinici non hanno l’esperienza e le conoscenze del mondo manageriale e organizzativo, anche se nella vocazione della scuola strategica, da Watzlawick a Nardone, c’è sempre un’apertura al mondo dell’impresa.

In tal senso abbiamo deciso di sostenerci a vicenda, per consulenze e corsi.

Da qualche anno Alessandro ha costituito l’IPPS, una realtà che aggrega psicologi e neolaureati, ed ha lo scopo di fare ricerca, divulgazione, terapia, consulenza e formazione nell’ambito della psicologia breve stratetgica.

Io gli do una mano per tutto quanto riguarda comunicazione, immagine, progetti di problem solving.

Pubblicato da

Umberto Santucci

Sono un consulente e formatore di comunicazione, problem solving, project management, mappe mentali e altri strumenti di visualizzazione e controllo, creatività. Sembrano tante cose diverse ma sono aspetti della stessa competenza: definire correttamente e risolvere problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *