Rappresentazione visiva della complessità

feedback positivo e negativo
feedback positivo e negativo

Valerio Eletti, studioso di complessità, ha segnalato sui social un bel poster con 16 grafici che illustrano altrettanti concetti chiave sulla complessità. Poiché la lettura del poster non è ottimale sui dispositivi mobili, l’ho tradotto e ne ho fatto una presentazione in slide.

Puoi visualizzare e scaricare la presentazione cliccando sul link che segue.

rappresentazione-visiva-complessita

Il poster è stato redatto da un gruppo di esperti del CECAN, (Center for Evaluation of Complexity Across the Nexus), una istituzione inglese paragovernativa che produce analisi, studi, corsi, pubblicazioni su scenari mondiali. I suoi metodi di valutazione sono applicati alla salute pubblica, al benessere, all’ambiente naturale e alle imprese, in partnership con altri istituti pubblici e privati.

L’iniziativa è stata sponsorizzata dall’ESRC (Economic and Social Research Council) e dal NERC (Natural Environment Research Council) che fanno parte dell’UKRI, ente che opera in collaborazione con università, istituzioni varie, governo per favorire l’innovazione.

I 16 punti costituiscono uno strumento pratico per manager, formatori e studenti, per comprendere con l’aiuto delle visualizzazioni alcuni punti chiave del vasto ambito delle scienze sociali che studia le strutture e le dinamiche dei sistemi complessi. Ogni slide presenta una visualizzazione grafica del concetto, la sua descrizione, qualche esempio e i punti chiave da ricordare.

Pubblicato da

Umberto Santucci

Sono un consulente e formatore di comunicazione, problem solving, project management, mappe mentali e altri strumenti di visualizzazione e controllo, creatività. Sembrano tante cose diverse ma sono aspetti della stessa competenza: definire correttamente e risolvere problemi.

One thought on “Rappresentazione visiva della complessità”

  1. La distanza di frenata in un’auto a 30 km/h
    è più del doppio di quella a 60 km/h.
    un banale errore di inversione del soggetto in una slide
    corretta in
    La distanza di frenata in un’auto a 60 km/h
    è più del doppio di quella a 30 km/h

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *