Tecniche e strumenti per la gestione a vista

gestione a vista, metodi

Tutto ciò che trasforma un insieme di informazioni in una immagine fa parte delle tecniche e degli strumenti di gestione a vista, dai colori per riconoscere fascicoli, cartelle e faldoni, fino a mappe, grafici, layout, visualizzazioni tecniche o artistiche.

La Tabula Peutingeriana è una copia del XII-XIII secolo di un’antica carta romana che mostrava le vie militari dell’Impero. La Tavola è composta da 11 pergamene riunite in una striscia di 680 x 33 centimetri. Mostra 200.000 km di strade, ma anche la posizione di città, mari, fiumi, foreste, catene montuose. Non è una proiezione cartografica, una sorta di diagramma come quello di una metropolitana, che permetteva di muoversi facilmente da un punto ad un altro e di conoscere le distanze fra le tappe, ma non voleva offrire una rappresentazione fedele della realtà.

Tecniche

Le tecniche consistono in metodi di strutturazione, organizzazione, disposizione nello spazio. SI parte dall’outliner che serve a strutturare testi. Seguono le tecniche di visualizzazione e verbalizzazione, ossia di trasformazione in immagini di concetti e informazioni espressi con parole, e viceversa, descrivendo a parole le immagini e abbinando nel modo giusto parole ed immagini.

Il PDCA o “ruota di Deming” è un metodo con cui si attivano processi di miglioramento continuo, o kaizen. Il kanban è il famoso metodo Toyota di organizzazione di flussi dalla produzione alla distribuzione.

I 6 cappelli e le 6 scarpe sono metodi pretici per pensare, gestire riunioni, agire nel modo più opportuno in circostanze diverse.

Il monitor con la sua organizzazione degli spazi e degli scroll, dal grande formato al display dei telefonini, e i dispositivi di input ad mouse alla tavoletta grafica e al touch screen hanno profondamente influito sul nostro modo di pensare ed agire.

Strumenti

Gli strumenti vanno dai grafici (a barre, a torta, organigrammi, matrici, ecc.) alle mappe mentali e concettuali, alle immagini fisse e in movimento, da icone, forme e colori, illustrazioni, ad animazioni e video.

Vai agli articoli

Pubblicato da

Umberto Santucci

Sono un consulente e formatore di comunicazione, problem solving, project management, mappe mentali e altri strumenti di visualizzazione e controllo, creatività. Sembrano tante cose diverse ma sono aspetti della stessa competenza: definire correttamente e risolvere problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *